Ricerca:
                                                                                                                                                                                                  In questo periodo I Simpson non sono trasmessi su nessun canale televisivo Italiano, visita sempre l'Hoemrata e iscriviti alla NewsLetter per restare sempre aggiornato.                                                                                                                                                                                                   
il cartone il film il cartoneil cartoneextras

HOMEPAGE > IL CARTONE > EPISODI SCHEDA

Scheda dell'episodio [HABF22]

Il gelato di Marge (dai capelli azzurri) [HABF22]

Riassunto

fiogf49gjkf0d
Presto on line ;) Mentre a casa Marge spiega a Bart che suo padre si guadagna con fatica il pane, e quindi non deve sprecare il cibo, Homer e I suoi colleghi stanno oziando nella sala caffè della centrale. Il signor Burns arriva e inizia a riprendere i dipendenti, ma Homer non gli presta ascolto e anzi corre via, avendo sentito arrivare il furgoncino dei gelati. Burns gli urla dietro che è licenziato, ma Homer non lo ascolta neppure, esce, compra un gelato e lo paga con una banconota da 100 dollari. Il gelataio, che è molto anziano, non riesce a dargli tutto il resto e muore vittima di un attacco di cuore. Il giorno dopo tutta la famiglia Simpson rende omaggio al gelataio defunto al suo funerale, e Homer, realizzando che gli serve un nuovo lavoro, decide di prendere in consegna il suo furgoncino, facendoselo anche modificare da Otto perché sia all’ultima moda. Marge intanto vede alla tv uno show femminista, e si rende conto di come è sfruttata in casa, e che l’unica cosa che abbia da esibire al mondo sia quanto è pulito il suo pavimento. Alla sera quindi, mentre Homer le racconta di quanto sia stato positivo e gratificante il suo primo giorno da gelataio, Marge gli spiega che vuole dare un senso alla propria vita, e comincia a fare statue costruendole con i bastoncini da gelato che Homer ha lasciato sul tavolo della cucina. Il risultato della prima statua, che raffigura Maggie, è molto positivo, e Marge sente di aver trovato un nuovo stimolo nella sua vita. Nei giorni seguenti Marge continua a fare statue degli abitanti di Springfield, e finisce anche sul telegiornale locale, intervistata da Kent Brockman. Marge viene anche contattata dal ricco texano, che le propone di lasciarsi sponsorizzare una “galleria” delle sue statue nel cortile dietro casa Simpson; Marge accetta di buon grado e la sera lo dice entusiasta a Homer, il quale promette di tornare a casa presto dal lavoro per darle supporto morale. Ma il giorno dopo Homer si ritrova al picnic dei padri divorziati, assalito da una folla di padri e ragazzini, e quasi si dimentica della promessa fatta a Marge. Quando manca pochissimo al loro appuntamento, Homer monta sul furgoncino per tornare a casa, e trovandosi imbottigliato nel traffico, decide di andare fuori strada sulla collina dietro casa Simpson. Purtroppo perde il controllo del furgone che distrugge la galleria di statue di Marge, facendola ovviamente imbestialire, dato che il frutto della sua fatica come al solito è stato rovinato dall’egoismo del marito. Marge si chiude in camera e si rifiuta di aprire a Homer e di parlare con lui. Homer passa ore a cercare di scusarsi, e Marge sembra pronta a perdonarlo quando questi, esausto, si addormenta sulla soglia della camera da letto. Al risveglio, Lisa lo avverte che Marge è andata fuori di casa. Disperato Homer la cerca in macchina per la città, e la trova sul tetto del Municipio. Subito raggiunge la moglie implorandola di non gettarsi di sotto, ma Marge gli risponde di non averne affatto intenzione, e ordina invece a Secco, Spada e Patata di rivelare la gigantesca statua di bastoncini che Marge ha fatto nella piazza principale della città raffigurante Homer in mutande. Marge poi spiega a Homer che lo perdona. Come conclusione, 200 anni dopo la statua di Marge è esposta in un museo, uno degli ultimi esempi di arte nel mondo occidentale, prima che gli I-Pod prendessero il dominio del mondo.

Dettagli

Serie e codice: HABF [HABF22]
Anno di produzione: 2006/2007
Prima trasmissione USA: 26/11/2006
Regista: Sconosciuto

Immagini

Nessuna immagine trovata nella gallery di questo episodio

Programmazione Tv

Questo episodio è già andato in onda
  •   lunedì 28 gennaio 2008 alle 19:40 su ITA1
  •   venerdì 27 marzo 2009 alle 19:30 su ITA1
  •   giovedì 12 agosto 2010 alle 20:05 su ITA1
  •   lunedì 4 aprile 2011 alle 14:10 su ITA1
  •   sabato 24 settembre 2011 alle 13:40 su ITA1
  •   venerdì 23 marzo 2012 alle 14:10 su ITA1
  •   domenica 17 giugno 2012 alle 21:00 su FoxTv Sat
  •   sabato 23 giugno 2012 alle 19:10 su FoxTv Sat
  •   domenica 24 giugno 2012 alle 12:05 su FoxTv Sat
  •   domenica 21 aprile 2013 alle 21:00 su FoxTv Sat
  •   sabato 27 aprile 2013 alle 17:50 su FoxTv Sat
  •   domenica 28 aprile 2013 alle 16:05 su FoxTv Sat
  •   domenica 4 agosto 2013 alle 21:00 su FoxTv Sat
  •   venerdì 22 novembre 2013 alle 20:10 su FoxTv Sat
  •   lunedì 25 novembre 2013 alle 17:35 su FoxTv Sat
  •   martedì 26 novembre 2013 alle 13:30 su FoxTv Sat
  •   giovedì 9 gennaio 2014 alle 20:10 su FoxTv Sat
  •   venerdì 10 gennaio 2014 alle 17:35 su FoxTv Sat
  •   lunedì 13 gennaio 2014 alle 13:30 su FoxTv Sat
  •   lunedì 28 aprile 2014 alle 19:35 su FoxTv Sat
  •   martedì 29 aprile 2014 alle 17:35 su FoxTv Sat
  •   mercoledì 30 aprile 2014 alle 13:30 su FoxTv Sat
  •   martedì 12 agosto 2014 alle 19:20 su FoxTv Sat
  •   mercoledì 13 agosto 2014 alle 17:05 su FoxTv Sat
  •   martedì 25 novembre 2014 alle 19:45 su FoxTv Sat
  •   mercoledì 26 novembre 2014 alle 16:10 su FoxTv Sat
  •   giovedì 27 novembre 2014 alle 11:40 su FoxTv Sat
  •   venerdì 6 marzo 2015 alle 21:50 su 
  •   sabato 7 marzo 2015 alle 12:15 su 
  •   domenica 8 marzo 2015 alle 08:55 su 
  •   giovedì 26 marzo 2015 alle 19:45 su FoxTv Sat
  •   venerdì 27 marzo 2015 alle 16:10 su FoxTv Sat
  •   lunedì 30 marzo 2015 alle 11:40 su FoxTv Sat
  •   venerdì 12 giugno 2015 alle 20:35 su FoxTv Sat
  •   lunedì 15 giugno 2015 alle 15:45 su FoxTv Sat
  •   martedì 16 giugno 2015 alle 09:50 su FoxTv Sat
  •   lunedì 11 gennaio 2016 alle 19:45 su FoxTv Sat
  •   martedì 12 gennaio 2016 alle 14:50 su FoxTv Sat
  •   mercoledì 13 gennaio 2016 alle 11:40 su FoxTv Sat
  •   domenica 24 gennaio 2016 alle 21:50 su FoxTv Sat
  •   domenica 6 marzo 2016 alle 10:45 su FoxTv Sat

Altro

fiogf49gjkf0d
Directed by: Matthew Nastuk Written by: Carolyn Omine